Ciambellone di melanzane a sopresa

ACCORDI

– Melanzane lunghe

– Spaghetti

– Salsa di pomodoro

– Cipolla

– Basilico

– Ricotta salata

– Sale

– Olio EVO

– Olio di semi di arachidi

 

COMPOSIZIONE

Prepara un sugo di pomodoro semplice con un soffritto di cipolla e profumalo al basilico.

Nel frattempo taglia le melanzane a fettine sottili nel senso della lunghezza, se hai un’affettatrice ti verranno perfette! Adagiale in uno scolapasta e salale, mettici sopra un peso e lasciale così per un’oretta, in questo modo perderanno la loro acqua.

In una padella scalda l’olio di semi di arachidi e friggi le melanzane, con della carta assorbente asciuga l’olio in eccesso.

Cuoci gli spaghetti e saltali con il sugo di pomodoro e basilico, aggiungi la ricotta salata grattugiata e manteca il tutto.

Ora prendi una tortiera per ciambelle (quelle col buco al centro) e oliala. Ricopri il fondo e i lati interni con le melanzane fritte, avendo cura di mettere le melanzane sia dal lato del buco centrale sia dal lato esterno, lasciando che fuoriescano dai bordi.

Ricoperta tutta la teglia riempi con gli spaghetti e chiudi il timballo con le melanzane che avevi lasciato fuoriuscire dai bordi.

Metti in forno a 200 gradi per 20 minuti. Lascia riposare per 5 minuti e, con cura, estrai la ciambella dalla teglia.
Servi in tavola su un piatto da portata tondo.

MELODIA

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...